I Progetti 2019/2020
L'Istituto offre numerose attività integrative pomeridiane facoltative, che arricchiscono e completano l'offerta curricolare, in particolare valorizzando i diversi linguaggi espressivi, tra cui il teatro, la musica, la fotografia ecc. Esse hanno lo scopo di aiutare gli studenti del liceo a identificare e realizzare i loro interessi all'interno della realtà scolastica. I progetti attivati per l'anno scolastico 2019-2020 sono:  
L'ultimo canto di Janis - Progetto di teatro musicale
Per i Licei: Liceo Classico - Liceo Artistico - Liceo Musicale - Liceo Artistico Serale
Per gli Utenti: Studenti
Il dramma musicale svolge in parallelo gli istanti che precedono la morte di Saffo e quella di Janis Joplin, rappresentando due storie narranti la medesima vicenda interiore, proponendo medesimi crocevia esistenziali e di agnizione che trascinano due donne verso la tragedia. Parola, musica, coreografia e happening artistico narrano due donne. Due morti parallele distanti circa 2500 anni. Il coro ricalca la funzione che ha nel teatro greco, personaggio e voce anche del giudizio sociale: ora adorante dei fan della Joplin e delle fanciulle del Tiaso dove Saffo insegnava, ora giudicante – o osteggiante - gli orientamenti sessuali delle protagoniste, la loro presunta bruttezza, la loro capacità e volontà di esprimersi. Donne, loro, in società profondamente patriarcali, quando non apertamente misogine. REFERENTE: Prof. Andrea Pennati
Progetto danza moderna e contemporanea
Per i Licei: Liceo Classico - Liceo Artistico - Liceo Musicale - Liceo Artistico Serale
Per gli Utenti: Studenti
Il progetto propone l’insegnamento delle tecniche di base della danza moderna e contemporanea al fine di favorire la motivazione alla partecipazione attiva scolastica per creare un gruppo di ballerini che collaborino con la commissione eventi del liceo musicale. REFERENTE: Prof. ssa Lucia Franchini
Pianisti accompagnatori
Per i Licei: Liceo Musicale
Per gli Utenti: Studenti · Docenti
Il progetto, su iniziativa del Dipartimento Tastiere, si propone di rispondere all’esigenza cui ogni anno l’Istituto deve far fronte, cioè di offrire agli alunni l’opportunità di avvalersi di un pianista accompagnatore per saggi ed esami. Tale servizio si pone come sostegno alla didattica per i docenti di strumento che, nella propria programmazione, inseriscono repertori che prevedono l’accompagnamento pianistico. Secondo le Indicazioni Nazionali è infatti previsto che gli alunni al termine del percorso di studi, siano in grado di eseguire i repertori del proprio strumento. REFERENTE: Prof. Ettore Costabile
Il teatro comico di Georges Feydeau "A Gambe Legate"
Per i Licei: Liceo Classico - Liceo Artistico - Liceo Musicale - Liceo Artistico Serale
Per gli Utenti: Studenti
Messa in scena dello spettacolo “A gambe legate”di Georges Feydeau, interamente realizzata dagli studenti dell’Istituto che hanno curato l’adattamento dei testi con il contributo del prof. Innocenti e hanno progettato e realizzato le scenografie, le musiche, i contributi multimediali e di comunicazione dell’evento, con la supervisione dei docenti degli indirizzi delle discipline artistiche e musicali. REFERENTE: Prof.ssa Luisa Maria Anzivino
MartedArte
Per i Licei: Liceo Classico - Liceo Artistico - Liceo Musicale - Liceo Artistico Serale
Per gli Utenti: Studenti · Docenti · Famiglie
Il progetto, svolto con successo l’anno scorso, consterà di 3 spettacoli a cadenza bimensile presentati da docenti e studenti insieme, che metteranno in dialogo le diverse anime e i diversi indirizzi dell’Istituto di volta in volta attorno a una tematica. Largo spazio alla produzione musicale, letteraria e artistica degli studenti per un variegato ventaglio di situazioni performative. REFERENTE: Prof. Matteo Bogazzi
Giornalino d'Istituto
Per i Licei: Liceo Classico - Liceo Artistico - Liceo Musicale - Liceo Artistico Serale
Per gli Utenti: Studenti
L’obiettivo è la realizzazione di una rivista scolastica, anche on line, e di pagine ufficiali sui social, che da una parte divengano un mezzo di comunicazione e sensibilizzazione degli studenti, li uniscano, li informino, li stimolino e diano loro la possibilità di discutere in un contesto al di fuori delle assemblee studentesche, dall'altra aprano l’Istituto verso l’esterno, pubblicizzando le molteplici attività che vengono svolte al suo interno. REFERENTE: Prof.ssa Elisabetta Tenducci
Premio Strega Giovani
Per i Licei: Liceo Classico - Liceo Artistico - Liceo Musicale - Liceo Artistico Serale
Per gli Utenti: Studenti
Il premio Strega giovani si pone come obiettivo la diffusione della narrativa italiana contemporanea presso il pubblico dei giovani adulti, riconoscendo ed enfatizzando l’autonomia di giudizio. Dieci studenti del triennio, scelti su base volontaria, ma su indicazione degli insegnanti del dipartimento di lettere, entrano a far parte della giuria insieme a coetanei provenienti da circa 50 scuole secondarie superiori distribuite in tutta Italia e all'estero. Concorrono a ottenere il riconoscimento i dodici candidati al Premio Strega. REFERENTE: Prof.ssa Paola Biglione
1770 - 2020: Hegel e Beethoven: alla ricerca di convergenze.
Per i Licei: Liceo Musicale
Per gli Utenti: Studenti
Nel duecentocinquantesimo anniversario della nascita di due grandi personaggi della filosofia e della musica tedesche, l'evento si pone come obiettivo quello di guidare gli alunni in un percorso che li aiuti a comprendere le forme musicali beethoveniane alla luce della dialettica hegeliana favorendo lo sviluppo della capacità di creare collegamenti fra le diverse discipline e approfondire la conoscenza del repertorio beethoveniano, oltre a creare loro opportunità di esecuzioni in pubblico. L'attività, in linea con la struttura della dialettica avrà una forma tripartita: • Masterclass di pianoforte e musica da camera con pianoforte tenuta dalla pianista Muriel Chemin • Introduzione al concerto • Concerto degli alunni partecipanti alla masterclass REFERENTE: Prof.ssa Chiara Montelatici
Finestre - Storie di rifugiati
Per i Licei: Liceo Classico - Liceo Artistico - Liceo Musicale
Per gli Utenti: Studenti
Il progetto ha come punto di forza, dopo una prima fase di studio di opportuni materiali didattici, quello di dare agli studenti la possibilità di conoscere un rifugiato e di ascoltare il racconto dell’esperienza dell’esilio dalla voce di chi l’ha vissuta in prima persona. Il progetto è curricolare e rivolto alle classi IA-IB-IC ID-IE dell’indirizzo classico e musicale e II B e II E dell’indirizzo artistico. REFERENTE: Prof.ssa Paola Biglione
I colloqui fiorentini
Per i Licei: Liceo Classico - Liceo Artistico - Liceo Musicale
Per gli Utenti: Studenti
La finalità del progetto è la partecipazione degli studenti al concorso/convegno “I Colloqui Fiorentini”, annuale convegno di argomento letterario, organizzato da Diesse Firenze, rivolto agli studenti delle scuole secondarie di tutta Italia, i quali partecipano, divisi in gruppi di lavoro, presentando una tesina su un tema indicato che potrà essere una citazione di un grande autore della Letteratura italiana, o comunque un tema caratteristico della sua opera. Le tesine saranno valutate, e le migliori premiate, da docenti ed accademici. Entro giugno si prevede anche l’esposizione delle opere degli allievi e, se possibile, sarà effettuata la pubblicazione delle opere. REFERENTE: Prof.ssa Francesca Fallai
Powered by Wonderlab
@2018 - 2019 ISS Alberti - Dante
Privacy - Accesibilità - Note Legali
Credits by
Wonderlab
Privacy - Accesibilità - Note Legali
@2018 - 2019 ISS Alberti - Dante
Credits by Wonderlab